11 October 2006

Grazie

Ok…lo ammetto: questa volta mi sono messo davanti alla tastiera senza un vero motivo. Non ho né l’ispirazione delle altre volte, né qualcosa da dire in particolare.
Oggi è stata una giornata strana. Mi è scivolato tutto addosso senza riuscire a capir neppure il senso di quello che capitava. Però non tutto è scivolato via. Ci sono cose, gesti, persone che ogni secondo lasciano il segno su di noi. Ti regalano un sorriso o un semplice abbraccio e capisci che forse, alla fine, nonostante quell’immenso mare vuoto in cui mi sembra di affondare ogni giorno di più, alla fine un senso alla tua vita ci potrebbe essere. I Veravirgo mi cantano una canzone melodica e dolorosissima e mi fanno pensare che alla fine di tutto questo dolore esista una specie di arrivo, di traguardo. Un’ambizione possibile da realizzare.
Questo orizzonte sono gli altri. Quale aspettativa posso avere nella mia vita se non quella di lasciar qualcosa alle persone che mi circondano? Ecco perché mi basta un semplice sorriso, che forse vuol dire «Ehi…guarda che ti voglio bene…guarda che sono qui per te», mi basta questo e quasi quasi riesco a pensare che la vita può esser bella.
Il Piccolo Principe si sente sciogliere di fronte agli occhi sinceri di un’amica che gli dimostra con uno sguardo tante e tante cose.
Non ho ispirazione,si vede…non dico nulla di interessante…
Lancio speranze che a me consentono di accettare la mia vita con un piccolo, minuscolo pizzico di serenità.
Perché il male non può niente contro il bene.
Avrò tutte le paure del mondo ma è solo grazie a voi che posso sperar di andar avanti. Non toglietemi mai quei sorrisi splendidi,ve ne prego; cercherò di non darvi mai motivo di farlo ma voi non privatemi di questa forza…

Siete tutti indispensabili…Grazie ancora di tutto…

Ora taglio…
Il Piccolo Principe saluta il suo piccolo pubblico
di Sognatori
e
Sognatrici…

4 comments:

Il giovane Lord said...

«Ehi…guarda che ti voglio bene…guarda che sono qui per te» te lo dirò sempre!

Anonymous said...

lollo...un'amicizia nata da poco, ma veramente sincera, talvolta sa regalare tanto...non mi era mai capitato, in 17anni, di sentire di potermi fidare così profondamente di una persona conosciuta solo qualche mese prima...sembra incredibile, ma è così...ti voglio bene e per te ci sono sempre,sempre,sempre qualsiasi cosa succeda...ti ho già dimostrato quanto possa tenere a te e alla nostra amicizia e che sono pronta ad ascoltarti e consolarti quando vuoi...non ti resta che ricordarti di me nei momenti in cui ti senti solo ed abbandonato da tutti, perchè troverai qualcuno pronto a dedicarti tutte le attenzioni necessarie a risollevarti il morale...te lo garantisco...Reby

la piccola fata.. said...

mo pirincipino mio!!!...non preoccuparti di questo..io sono qui...sempre per te..pronta ad ascoltarti se hai bisogno..pronta a tenerti tra le mie braccia se preferisci non parlare...se hai voglia di ridere invece pensa solo a tutti i momenti belli che abbiamo passato insieme!!tutti i sabati sera...tutte le feste..i pomeriggi..pensa a tutte le volte che abbiamo riso insieme..a quando ci siamo divertiti in certe occasioni..non sei da solo mio riccioli d'oro..ci sono io e ci sono migliardi di persone che ti vogliono bene..che vogliono stare con te e condividere dei momenti da conservare in eterno in tua compagnia..chi è che rifiuterebbe un'amicizia con un biondino dagli occhi così assurri assurri??!!;)perciò...quando ti senti giù oppure ti sembra di sprofondare nel vuoto..in un pozzo senza mai una fine e che questa continua discesa nel vuoto verso il basso ti renda sempre più debole...guarda in alto e allunga la mano..li ci saranno i tuoi amici che ti prenderanno in tempo..però perchè questo sia possibile, tu devi parlare con loro..non devi tenerti più le cose dentro..devi parlare con loro...devi tirare fuori le tue paure e i tuoi tormenti..se no nessuno potrà mai capire come aiutarti..io sono qui..tu hai fatto tanto per me..davvero..e lo sai anche tu..ora io desidero aiutarti..perciò se hai bisogno prendi il cell o il tel o il motore e io ti aprirò la porta della mia esperienza..metterò tutto ciò che so a tua completa disposizione e farò tuto quello che è possibile per aiutarti..davvero..ti voglio bene mio principino dagli occhi azzurri..

Anonymous said...

ora vi racconto una storia che farete fatica a credere perchè parla di una principessa e di un cavaliere che..in sella al suo cavallo bianco entrò nel bosco alla ricerca di un sentimento che tutti chiamavano amore...vorrei essere il raggio di sole che ogni giorno ti viene a svegliarti per farti respirare e farti vivere di me..vorrei essere la prima stella che la sera vedi brillare così ì tuoi occhi sanno che ti guardo e che SONO SEMPRE CON TE..vorrei essere lo specchioche ti parla e che ogni tua domanda ti risponda che al mondo tu sei sempre la più bella....TI ADORO PRINCIPINO MIO!LA TUA PRINCIPESSA TRISTE